Miglior trapano tassellatore

Fai Da Te

trapano tassellatoreIl fai da te è un’attività che tiene impegnate molte persone.

Ma sia che tu ti dedichi a questo hobby, che tu sia invece un professionista del settore, per te potrebbe essere utile avere a disposizione un trapano tassellatore.

Questo ti permetterà di avere a disposizione un trapano molto più efficace rispetto alle versioni tradizionali, che ti permetterà di andare a forare persino il cemento.

In commercio potrai trovarne delle versioni classiche e di altre, più comode a batteria, che si andranno a diversificare anche in base ai loro prezzi. Dando uno sguardo sul web riuscirai a trovare spesso molto buone offerte.

Di seguito potrai scegliere il miglior trapano tassellatore su Amazon.it

Bosch Professional 061125A400 GBH 2-20 D Martello Perforatore con...
  • Elevato avanzamento nella foratura e 30% di potenza di scalpellatura...
  • Leggero e compatto, ideale per i lavori sopra testa
Einhell TH-RH 1600 Tassellatore 4 Funzioni, 1600 W
  • Frizione per sovraccarico anti scivolo
  • Impugnatura anti vibrazioni
BLACK+DECKER KD990KA-QS Martello Tassellatore e Scalpellatore,...
  • Ideale per forature e scalpellature di medio-alta intensità
  • Mandrino SDS+ in metallo che consente un cambio punta rapido e sicuro
Einhell 4258485 Kit Martello Tassellatore a 4 Funzioni RT-RH 32
  • Blocco della rotazione con fissaggio dello scalpello
  • Speciale sistema anti-vibrazione e impugnatura del manico morbida per...

A cosa serve un trapano tassellatore?

Un trapano tassellatore è un prodotto molto interessante che si presta bene per tanti e diversi utilizzi.

È infatti un prodotto completo che ti permetterà di portare a termine con successo anche lavori impegnativi, come ad esempio andare a forare il cemento armato.

È adatto anche per andare a lavorare la pietra o il metallo, quando le punte di un semplice trapano sarebbero del tutto inefficaci. Si tratta infatti di superfici molto resistenti, che non possono essere forate se non con un tassellatore.

Ti apparirà ovvio, già osservando il prodotto in questione, come questo sia molto robusto e potente.

Una volta praticati i fori, sarà questo particolare attrezzo che ti permetterà di andare a posizionare persino i tasselli metallici.

Per farlo userà un pistone, che comprimerà l’aria ad andrà così a generare del colpi ripetuti, che permetteranno al macchinario di fissare i tasselli.

Lo andrà a fare in un modo più efficace, rispetto ad un trapano ad impulsi.

Insomma si tratta di un prodotto davvero utile e che deve far parte dell’equipaggiamento di chiunque lavori nel settore dell’edilizia.

Caratteristiche di un trapano tassellatore

Prima di procedere con l’acquisto di un trapano tassellatore dovrai andare a conoscere meglio questo prodotto, per capire quelle che sono le sue principali caratteristiche.

Saranno infatti queste che ti guideranno verso la scelta che per te sia quella più corretta da fare.

Dovrai infatti andare a controllare quella che è la potenza del suo motore, l‘energia ad impatto che andrà a produrre, la sua potenza torcente, la potenza della batteria e la velocità di foratura, ma anche le dimensioni del mandrino e la sua ergonomia, per concludere poi con la presenza di accessori.

La potenza del motore

Nell’analisi delle caratteristiche di un trapano tassellatore, partiamo da quella che è la potenza del suo motore.

Quelli meno potenti ne montano uno da 7 amp, adatti anche per lavori di ordinaria manutenzione, ma ci sono poi le versioni più potenti che arrivano fino a 10, che sono quelle più consigliati per lavori importanti.

L’energia di impatto

Con questa definizione si intende la potenza che il trapano esercita al momento in cui va ad impattare con le superfici che dovrà poi andare a forare.

Se devi andare ad utilizzarlo per lavori importanti, allora te ne servirà un modello che abbia un’energia di impatto che tocchi almeno le 2/4 ft/lbs o Joule.

La potenza della batteria

Sia nel caso in cui tu abbia deciso di acquistare un trapano che non funziona con la connessione alla rete elettrica, ma utilizza una batteria, piuttosto che una versione classica, dovrai valutare con attenzione quella che è la sua potenza.

Ti ricordo che però, per avere a disposizione un prodotto potente, questo andrà a montare una batteria di dimensioni più grandi, con la conseguenza che questa sarà anche più pesante.

Opta sempre per un trapano che monti una batteria da almeno 18/20 volt, perché potrai andare ad utilizzarla per lavori di media/alta pesantezza.

Controlla anche che tipo di batteria è quella utilizzata, se al Ni-Cad o al Litium-Ion.

Infatti le prima è ormai in disuso, a causa del fatto che tende a scaricarsi velocemente. La batteria al litio garantisce invece un’alimentazione stabile, e soprattutto si ricarica in tempi ridotti.

La potenza torcente o coppia

Tanto maggiore sarà la coppia tanto più il trapano ruoterà.

Controlla sempre questo valore, perché una maggiore coppia ti permetterà di avere un prodotto ancora più efficace.

La velocità di foratura

Altro aspetto importante è quello della velocità di foratura.

Questa fa riferimento al numero dei giri (RPM) che il trapano riesce a fare in un minuto di tempo. In pratica va ad indicare con che velocità il trapano va a lavorare.

Per lavori mediamente impegnativi dovrai andare a sceglierne un modello che abbia un valore di RPM tra i 1200 ed i 1500, e per lavori più pesanti anche di 2000 giri.

Il valore di RPM si riflette poi su quello dei BPM (colpi al minuto), che sarà alto, in proporzione con quelli che sono i colpi del martello.

Dimensione del mandrino

È attraverso il mandrino che si blocca la punta del trapano.

Molti trapani sono progettati senza vite, quindi non necessitano di mandrino e si gestiscono manualmente, ma quando così non è valuta la compatibilità tra il mandrino e la vite di bloccaggio.

Ergonomia

Per poter utilizzare nel modo migliore un trapano tassellatore, questo deve essere anche maneggevole.

Infatti durante l’uso vibrerà parecchio e dovrai poterlo mantenere in modo saldo tra le tue mani.

Scegline quindi una versione che non sia ne troppo grande e neppure troppo pesante, nel limite del possibile.

Controlla anche che siano presenti della maniglie maneggevoli, che ti permettano di andare ad assorbire al meglio gli urti.

Gli accessori

Per concludere questa carrellata sulle principali caratteristiche che deve avere un buon trapano, dovrai valutare se nel kit di base sono compresi anche degli accessori.

Nella maggior parte dei casi il trapano non presenta accessori, ma ci sono anche dei produttori che invece vendono il prodotto con un kit che comprende una pratica custodia, un misuratore di profondità ed un caricabatterie.

In casi rari ci può essere anche una luce LED, utilissima in caso tu vada a lavorare in zone scarsamente illuminate.

La presenza di accessori ti sarà anche utile per risparmiare, non dovendo poi andare ad acquistarli separatamente.

 

Andiamo adesso a conoscere meglio, attraverso le recensioni, alcuni modelli di trapano tassellatore.

Trapano Tassellatore Makita HR2470

Si tratta di un tipo di trapano a funzionamento elettrico, che quindi necessita di essere collegato ad una presa di corrente per funzionare. Ha una potenza di 780 watt e 240 volt. Il suo sistema di lavorazione può essere gestito su tre diverse funzioni, una per il legno, una per l’acciaio ed una per il cemento.

La prima usa punte da 32 mm, la seconda da 13 mm e la terza da 24 mm.

La sua velocità di rotazione va da 0 a 1100 giri al minuto, quindi adatta per lavori mediamente impegnativi. Per quanto riguarda la percussione questa tocca livelli da 0 a 4500 giri al minuto, con 2,7 J.

I comandi presenti sono posizionati in modo da essere facili da gestire. Per quanto riguarda gli accessori, questo trapano è venduto corredato di una pratica valigetta per il trasporto.

Per quanto riguarda l’ergonomia il prodotto pesa circa 2,4 chili ed è corredato da una pratica maniglia.

  • Pro: potente e funzionale
  • Contro: necessita di essere collegato alla rete elettrica.

Bosch Porfessional 061125400 GBH 2-20 D

Partiamo con spendere due parole sull’attacco di questo prodotto, che è di tipo SDS-Plus.

La Bosch è una garanzia nel campo dei trapani e questo prodotto è molto efficace e permette di avere una potenza di scalpellatura e di foratura che tocca il 30% in più rispetto ai martelli e trapani professionali di altri marchi.

La sua struttura si presenta come maneggevole, ma la tempo stesso molto robusta, cosa questa che garantirà una lunga vita al prodotto.

È presente anche una frizione di sicurezza, che va a proteggere chi sta utilizzando il trapano.

Andiamo adesso a dare uno sguardo alla scheda tecnica del prodotto. La sua potenza è di 650 watt, mentre la potenza del colpo è, al massimo, di 1,7 J. Monta punte per martelli, per il foro del calcestruzzo, che abbiano un diametro dai 4 ai 20 mm.

Qualche nota sugli accessori. È presente una pratica valigetta per il trasporto è un’impugnatura supplementare, per renderlo ancora più maneggevole.

  • Pro: potente e sicuro
  • Contro: non sono presenti molti accessori
Bosch Professional 061125A400 GBH 2-20 D Martello Perforatore con...
  • Elevato avanzamento nella foratura e 30% di potenza di scalpellatura...
  • Leggero e compatto, ideale per i lavori sopra testa

Trapano tassellatore Einhell TH-RH 1600

Si tratta di un modello di trapano tassellatore completo, che si caratterizza per avere ben 4 diverse funzioni. Può infatti essere usato come di martello foratura, foratura e cesellatura e cesellatura con bocco scalpello o senza blocco.

Ha una testa in alluminio, quindi molto leggera anche se resistente. Il suo mandrino SDS-Plus permette di sostituire velocemente gli accessori.

Il motore ha una potenza di 1600 W, con una potenza di colpo di 3 J. Questo ti permetterà di portare a termine lavori impegnativi in modo preciso.

Una funzione accessoria interessante è la presenza di una frizione antisovraccarico, che si va ad attivare in caso di movimenti improvvisi della punta. Anche la sua impugnatura è salda e rimane ben ferma anche in caso di forti vibrazioni, grazie ad una superficie zigrinata e con manico antiscivolo di sicurezza.

È presente anche una serratura anti torsione.

Per il trasporto e per riporlo dopo l’uso è presente una partica valigetta.

  • Pro: potente, preciso, multifunzione
  • Contro: non ci sono accessori, se non la valigetta. È poco adatto per lavori professionali
Einhell TH-RH 1600 Tassellatore 4 Funzioni, 1600 W
  • Frizione per sovraccarico anti scivolo
  • Impugnatura anti vibrazioni

Tassellatore De Walt D25134K-qs

Se sei alla ricerca di un trapano che ti permetta di andare a fare fori, fissaggi sia nel calcestruzzo che nella muratura, allora questo è il prodotto che fa per te. Pratica fori dai 4 ai 26 mm di diametro. È presente anche una funzione per eseguire lavori di scrostatura leggera. Con una sola rotazione riuscirà a forare sia il legno, che il ferro e la ceramica.

Ha un ampio meccanismo elettropneumatico. È inoltre presente una frizione meccanica di sicurezza. La sua velocità è variabile.

Andiamo adesso ad analizzare alcuni aspetti un po’ più tecnici. La sua potenza è di 800 w. Il martello perforatore è di tipo universale. La sua struttura è articolata in modo tale che ti permetterà di andare a lavorare in modo pratico anche nelle zone più difficili da raggiungere.

Funziona in modo elettrico e presenta un mandrino modello SDS-Plus. Viene fornito con un’impugnatura laterale di sicurezza, uno stop di profondità e una valigetta.

  • Pratico da utilizzare, accessoriato, potente
  • Contro: chi lo ha utilizzato non ha rilevato nessun aspetto negativo degno di nota
De Walt Tassellatore - D25134k-qs tassellatore sds-plus 26
  • Ideale per forature e fissaggi nel calcestruzzo e muratura da 4 a 26mm...
  • Serie: TRAPANI E TASSELLATORI

Hitachi DH28PCY (UVP)

Si tratta di un modello di martello tassellatore a funzionamento elettropneumatico. Necessita quindi di un collegamento alla rete elettrica per poter funzionare. Monta un sistema antivibrante UVP, che ti renderà più semplice il suo utilizzo e usa un mandrino con attacco SDS-Plus. La potenza assorbita da questo tipo di prodotto è di 850 watt, mentre l’energia per ogni singolo colpo è di 3,4 J.

Il suo utilizzo si articola su tre diversi livelli di lavoro.

È presente un interruttore con variazione elettronica, insieme a un blocco per il funzionamento continuo. La sua tecnologia pneumatica va a ottimizzare l’energia in battuta, permettendoti di limitare l’usura del prodotto.

Anche la pressione interna si può regolare, per ottimizzare la perforazione. Per la perforazione del calcestruzzo usa punte da 28 mm di diametro, 13 mm per l’acciaio e 32 mm per il legno. Realizza anche forature con punte a corona, da 50 mm.

Viene venduto accessoriato di limitatore di profondità, impugnatura laterale e valigetta.

  • È molto versatile e ammortizza molto bene sia le vibrazioni che l’usura. Sono presenti accessori
  • Contro: niente in particolare
Hitachi DH28PCY (UVP) Martello Tassellatore Elettropneumatico con...
  • Foratura calcestruzzo Ø 28 mm / acciaio Ø 13 mm / legno Ø 32 mm
  • Foratura con punta a corona Ø 50 mm

Milwaukee BH-0 Trapano tassellatore compatto

Questo prodotto ha una potenza di tutto rispetto, ben 1,2 J come potenza di colpo, che si riflettono su di un prodotto che pesa appena 2,5 chili. Si tratta infatti di un trapano compatto, che presenta ben 4 poli di protezione elettronica che si attivano in caso di sovraccarico. Le vibrazioni emesse sono contenute, si parla infatti di livelli di 10,3 m/S².

Il prodotto è stato ottimizzato per realizzare fori da 4 a 10mm, fino ad un massimo di 16 mm. Presenta un collare da 43 mm ed è compatibile con l’aspiratore universale M12 DE. Non funziona con un collegamento elettrico, ma a batteria, agli ioni di litio, ed è presente un indicatore che ne indica il livello di carica.

I fori che pratica nel legno sono di massimo 16 mm, 10mm per l’acciaio e 16mm per il calcestruzzo. I colpi massimi a percussione sono pari a 6100.

  • Le vibrazioni che emette sono ridotte, funziona con una batteria agli ioni di litio
  • Contro: l’uso della batteria ne va a limitare l’uso e la potenza

Trapano tassellatore elettrico o a filo?

Prima di procedure nell’acquisto c’è però un ultimo, ed importante aspetto da andare a prendere in esame.

È meglio un trapano elettrico od uno a batteria? ognuno di questi due modelli ha in se aspetti positivi e negativi.

A filo

L’utilizzo di un trapano a filo ti terrà vincolato, infatti non potrai che andare ad utilizzarlo nelle vicinanze di una presa elettrica, se non vorrai far ricorso a lunghi cavi di prolunga.

Inoltre utilizzando una prolunga questa potrebbe andare ad ostacolarti nei tuoi movimenti ed esserti di impiccio. Però dall’altro lato sono prodotti molto potenti, in quanto possono accedere costantemente ad un collegamento elettrico.

Sono la versione più adatta per lavori impegnativi, come la perforazione del calcestruzzo.

A batteria

La principale virtù del trapano cordless è la sua estrema libertà di movimento, che non sarà ostacolata da nessun cavo.

Potrai infatti utilizzarlo in scioltezza ovunque vorrai, ed in ogni condizione, anche quella più scomoda.

Se sceglierai una versione con batteria agli ioni di litio questa ti permetterà di andare a ricaricarla in tempi ridotti. Ci sono però anche degli aspetti negativi.

Primo tra tutti la batteria non è eterna, e quando si scarica ti bloccherà, fino a che non sarai andato a caricarla di nuovo. Inoltre non è il prodotto più adatto per lavori impegnativi.

Valuta quindi, anche in base all’uso che andrai a farne, quella che è la versione di trapano più adatta a te.

Lascia un commento:

Leave a Comment: