Miglior tavolo da ping pong

Benessere & Sport

tavolo da ping pongGiocare a ping pong è uno sport che si presta bene per essere praticato da tutti, bambini, giovani e meno giovani.

Per praticarlo ti servirà un tavolo da ping pong, delle racchette, delle palline e un po’ di spazio a disposizione dove andare a posizionare il tutto.

Ci sono tavoli da esterno e di altre più adatte per ambienti interni, come la versione pieghevole.

Infatti dovrai valutare con attenzione se il modello di tavolo ha delle misure compatibili con lo spazio che hai a disposizione.

In commercio ne troverai tantissimi tipi, che si distinguono per un prezzo più o meno alto.

Di seguito potrai scegliere il miglior tavolo da ping pong su Amazon.it

Relaxdays Tavolo Ping Pong Indoor, Blu
  • Un sacco di divertimento anche in piccolo spazi
  • Basta semplicemente piegarlo
Slazenger - Tavolo pieghevole da ping pong per bambini, da...
  • Include 5 ft-Tavolo da ping pong, rete e racchette, 2 set di 3 palline...
  • Montaggio facile e semplice e facile da trasportare.
Homcom – Tavolo da Ping Pong Professionale con 2 Racchette, 3...
  • Tavolo da ping-pong con un paio di racchetta e 3 palline
  • Ideale per l'uso in famiglia oppure a casa con gli amici
TAVOLO PING PONG TENNIS TAVOLO GARLANDO TRAINING INDOOR RIPIANO...
  • Modello per interno, pieghevole con chiusura automatica, disponibile...
Cornilleau Sport 100S Crossover Tavolo da Ping Pong da Esterno,...
  • Porta racchette laterali e rete compresa. Misure regolamentari, buon...
GARLANDO ADVANCE INDOOR BLU Tavolo ping pong per interno,...
  • Sistema ergonomico ECS per sbloccare con un solo gesto e nella massima...
  • Giocattolo
Tavolo pieghevole da tennis professionale per tornei, con...
  • Tavolo da ping pong pieghevole, con gambe pieghevoli.
  • Facile da conservare.

Come si gioca a ping pong

Questo sport è semplice da giocare e si adatta a persone di tutte le età e può essere praticato sia outdoor che in indoor.

Si tratta di un’attività che fa parte delle discipline olimpiche e che permette di andare a migliorare la coordinazione, la capacità di concentrarsi, ma va a lavorare molto anche sui riflessi, che dovranno sempre essere veloci e pronti per la risposta.

Per quanto riguarda le regole riprende quelle del tennis, anche se in spazi e con racchette di dimensioni ridotte. Infatti, non a caso, il ping pong è chiamato tennis da tavolo.

Misure di un tavolo ping pong regolamentare

I tavoli da ping pong devono avere delle dimensioni ben precise, per poter essere considerati regolamentari.

Le loro misure devono essere 76 cm di altezza, 274 cm di lunghezza e 152.5 cm di larghezza, come imposto dalla federazione internazionale tennis da tavolo.

A sua volta la superficie è divisa in due metà da una rete alta 15,25 cm.

Queste che ti ho appena indicato sono le dimensioni che deve avere un tavolo di tipo ufficiale, ma in commercio ne troverai anche dalle dimensioni più ridotte o delle versioni mini, che vengono utilizzate quasi esclusivamente dai bambini.

In casi estremi, quando lo spazio è pochissimo, potrai usare dei teli, da poggiare sul tuo tavolo, per trasformarlo in un tavolo per il ping pong.

Alle volte si trovano anche i tavoli dalle misure di 20×30 cm, che però, proprio a causa delle loro dimensioni molto compatte, richiedono di una buona padronanza del gioco.

Varie sono invece le dimensioni dei tavoli per ping pong che si possono usare stando in piscina.

Come scegliere un tavolo da tennis

Per fare la scelta migliore, tra i tanti modelli di tavolo da ping pong che andrai a trovare in commercio, ci sono degli aspetti che dovrai analizzare.

Per prima cosa dovrai valutare quanto lo userai, infatti se dovessi andare ad utilizzarlo ogni giorno allora te ne servirà un modello stabile e realizzato con materiali di qualità.

Potrebbe servirti un modello da mantenere sempre in posizione, per il quale dovrai però dovrai avere a disposizione lo spazio necessario.

Pensa poi se andrà ad utilizzarlo un bambino, un atleta o se verrà usato solo per tornei amatoriali tra amici.

Se invece andrai a posizionarlo in un ambiente esterno dovrai sceglierne un modello adatto anche a sopportare gli sbalzi termici e l’umidità, che inesorabilmente andranno a colpirlo.

Un consiglio che posso darti, se sei alle prime armi, è di scegliere un modello da interno, perché la sua superficie sarà migliore, qualitativamente, e per te sarà importante averla a disposizione, per imparare a giocare nel modo giusto.

Naturalmente, in base alla scelta che andrai a fare, anche il costo del tavolo cambierà.

Quanto costa un tavolo da ping pong

Adesso che hai qualche informazione in più, diamo uno sguardo a quelli che sono i prezzi di un tavolo da ping pong.

Le versioni professionali avranno un costo elevato, che in alcuni casi potrà arrivare anche sopra ai 500 euro; si tratterà di prodotti molto accessoriati, forniti anche con ruote per poterli spostare in modo più semplice.

Modelli più abbordabili, ma pur sempre di buona qualità, avranno un prezzo intorno ai 100 euro, quindi indubbiamente più economici.

Un consiglio che voglio darti è però quello di non fermarti al prezzo, ma di andare a valutare la qualità del prodotto, nel suo insieme.

Caratteristiche di un tavolo da ping pong

È arrivato adesso il momento di andare ad analizzare più nel dettaglio quelli che sono gli aspetti fondamentali da valutare, prima di scegliere un tavolo per giocare a ping pong.

Dovrai infatti andare a valutare, prima dell’acquisto, aspetti come il colore del tavolo, il suo spessore, la facilità di montaggio, e il fatto se sia un adatto ad uso interno od all’esterno, solo per farti un esempio di quelli più importanti. Ma andiamo a vederli meglio insieme, nel dettaglio.

Tavolo da esterno

La caratteristica principale di un tavolo da esterno è la sua estrema resistenza.

Devono andare a resistere in modo ottimale a tutti i tipi di sollecitazioni alle quali saranno sottoposti.

Dovrai infatti poterlo lasciare anche per molto tempo all’esterno, anche senza utilizzarlo, e il tavolo non dovrà però andare a rovinarsi.

Di solito per realizzare questa tipologia di tavolo si usano le resine stratificate, ma anche l’alluminio. La superficie del tavolo dovrà poi essere trattata con prodotti che ne garantiscano l’impermeabilizzazione e che evitino che il suo colore cambi, se esposto a lungo al sole.

Tavolo da interno

Il materiale che si usa con maggiore frequenza, per i tavoli da posizionare in interni, è il legno.

Per questo ricordati di posizionarlo lontano da fonti di calore o di umidità, che potrebbero rovinarlo. Il legno è comunque un materiale di ottima qualità, che permette alla pallina di rimbalzare nel modo migliore.

Per poterli anche andare a riporre, quando non in uso, te ne consiglio una versione pieghevole o fornita di rotelle. Se chiuderai il tuo tavolo per metà potrai anche usarlo per allenarti o per giocare da solo.

Il colore e lo spessore giusti

A prima vista potresti pensare che la scelta del colore del tavolo sia dettata solo dall’estetica, ma le cose sono un po’ più complesse.

Il suo colore deve infatti andare a contrastare con quello che è il colore del pavimento e delle pareti dell’ambiente dove si gioca. In origine venivano utilizzati soprattutto il verde ed il grigio, ma adesso il colore migliore è considerato essere il blu.

Verde e blu sono anche i colori ufficiali riconosciuti dalla federazione internazionale tennis da tavolo.

Per quanto riguarda lo spessore, quello consigliato è di 25/28 mm, per il legno. Se invece sceglierai un tavolo in plastica, metallo o fibra di vetro, allora questo potrà essere anche diverso.

Andiamo adesso a conoscere meglio, attraverso le recensioni, alcuni modelli di tavolo da ping pong.

Tavolo da ping pong Kettler Axos Outdoor 1

Questo prodotto che sto per descriverti è un tavolo per ping pong da esterno. La sua struttura è molto resistente ed è adatta per essere utilizzata da soggetti di ogni età. La superficie di gioco è in ALU-TEC, quindi impermeabile ed adatta per tavoli da esterno e realizzata di colore grigio verde. Nella parte inferiore del telaio sono presenti delle ruote, che ne rendono semplice lo spostamento. Il rimbalzo della pallina sarà ottimo. Il prodotto ha una garanzia di 5 anni, per il piano di gioco e di 2 per il telaio.

Kettler - Ping Pong DA ESTERNO Tennis Tavolo AXOS OUTDOOR 1 -...
  • Axos Outdoor 1 è il nuovo ping pong da esterno marchiato Kettler!...
  • Il piano gioco in alluminio di alta qualità, ALU-TEC, è impermeabile...

Ping Pong da Esterno Cornilleau

Questo prodotto, studiato specificatamente per avere il massimo delle prestazioni, è un modello di tavolo da ping pong da esterno. La pallina rimbalzerà benissimo sulla sua superficie, con un sistema di sicurezza automatico per le posizioni di riposo e di gioco. Alzando una parte del tavolo, che è pieghevole potrai giocare anche da solo. L’altezza del tavolo è ridotta, per garantirgli una migliore stabilità. Il piano di gioco è stratificato da 4 mm con bordi in acciaio da 40 mm. Il suo telaio è in acciaio ricoperto di alluminio e zinco, come rivestimento e verniciata con prodotti anticorrosione. Le gambe sono doppie e hanno delle ruote.

Tavolo da interno Garlando training

Questo modello di tavolo ha delle dimensioni perfettamente regolamentari ed ha un superficie di gioco di colore verde. Non è adatto per l’esterno, infatti è un tavolo indoor. Al bisogno è richiudibilee. Il piano di gioco è realizzato in legno con rivestimento melaminico. Le linee di gioco sono indelebili ed il piano è stato trattato per essere antiriflesso. Nella dotazione di base del prodotto sono presenti la rete ed il tendirete. Il telaio del tavolo è stato verniciato a polvere ed è realizzato con tubolari dal diametro di 25 mm. Questo tavolo da tennis è adatto per un gioco amatoriale, magari per una sfida con gli amici.

Tavolo da tennis amatoriale Relaxdays

Un modello di tavolo ping pong indoor adatto anche a spazi di dimensioni ridotte. Si tratta di un prodotto che, nonostante le sue dimensioni piccole si presenta come stabile, e ottimo per giocare. Una volta che non lo userai potrai andare a richiuderlo e riporlo con il minimo ingombro. È il prodotto ideale da usare su terrazze e piccoli giardini, oltre che in casa. Il suo piano di gioco è di colore blu ed ha uno spessore di 4,4 mm circa. Nel kit di base sono presenti la rete, 2 racchette e 3 palline, per iniziare subito a giocare.

Relaxdays Tavolo Ping Pong Indoor, Blu
  • Un sacco di divertimento anche in piccolo spazi
  • Basta semplicemente piegarlo

Tavolo da ping pong pieghevole Homcom

Le dimensioni di questo tavolo sono leggermente più piccole di quelle regolamentari, ma si tratta di un prodotto di qualità che si caratterizza per un piano di gioco in legno MDF (Medium-density fibreboard). Per quanto riguarda la struttura del telaio si parla invece di tubi di acciaio. Questo lo rende adatto ad essere usato sia in interno che fuori casa. Il fatto che sia un prodotto pieghevole ne fa qualcosa che si adatta a tutte le esigenze.

Homcom –Tavolino da Ping Pong Pieghevole in Legno MDF 153 x...
  • Ideale per uso interno ed esterno, porta il divertimento direttamente...
  • Perfetto per gli adulti e giovani alla ricerca di un passatempo...

Giocare a ping pong fa bene al fisico?

Giocare a ping pong è una pratica sportiva che richiede non sono forza fisica, ma anche tanta, tanta concentrazione.

Una delle popolazioni che si dedica maggiormente alla pratica del ping pong sono i cinesi, che tutti noi conosciamo essere una popolazione longeva e molto dedita alla meditazione.

Giocare a ping pong va infatti ad agire su quella che è la capacità di concentrazione, che viene però associata ad un movimento aerobico, cioè che va a farci lavorare, ma senza creare un debito di ossigeno.

Anche i muscoli si alleneranno, giocando a ping pong, ma non solo quelli delle braccia, ma anche quelli delle gambe, del polso e delle spalle. Questa pratica sportiva ti obbligherà anche a stare ben dritto con la schiena.

Per seguire tutti i movimenti della pallina, anche la tua vista sarà costantemente allenata, come la combinazione oculo/manuale. Dal momento in cui l’occhio deve continuamente adattarsi ai movimenti della pallina che sarà ora vicina, ora lontana, terrai alla larga la presbiopia.

Ultimo beneficio, ma solo in ordine di elenco e non di importanza: giocare a ping  pong terrà alla larga lo stress, permettendoti di scaricare tutta la tensione e l’aggressività accumulate.

Per questo viene consigliato a chi fa un lavoro ripetitivo e che richiede di ripetere lo stesso gesto più volte al giorno. Vedi quindi quanto la pratica di questo sport faccia bene al tuo corpo ed alla tua mente.

Lascia un commento:

Leave a Comment: