Miglior casco jet

Auto & Moto

casco jetGuidare lo scooter o la moto nel traffico quotidiano alle volte può essere un percorso ad ostacoli.

Le norme del codice della strada prevedono ormai da anni il casco obbligatorio, ed il casco jet è una delle tipologie nelle quali è disponibile.

Tra i modelli in commercio ne troverai di varie fasce di prezzo, dal modello più economico a quello professionale.

Per aiutarti nella scelta del casco di tipo jet migliore, ti consiglio di leggere le informazioni che troverai in questa semplice ma utile guida, per poterti orientare meglio tra i numerosi tipi e materiali disponibili in commercio.

Casco jet o demi jet?

Quello se scegliere un modello jet o uno demi jet può essere un dilemma, se non si conoscono le differenze tra le due versioni.

Il jet è la versione aperta, che manca della parte che va a coprire il mento. Nell’etichetta di omologazione lo vedrai indicato con la lettera J. In caso di caduta il casco non protegge, oltre che il mento, il naso. Il demi-jet è simile al precedente, ma ancora più aperto. Lascia infatti prive di protezione anche le guance e copre meno anche la nuca. Un aspetto che li caratterizza è la visiera ribaltabile. Se cerchi una maggiore protezione ti consiglio quindi di scegliere il primo.

Casco Givi HPS X07C

Partiamo analizzando questo casco jet. È disponibile nei colori nero, nero brillante, bianco brillante ed argento laccato, mentre le taglie disponibili partono dalla XXS ed arrivano fino alla XL. È leggero, infatti questo è un grande vantaggio. La calotta è in materiale termoplastico  I tessuti interni sono antibatterici e anallergici. Sono presenti una bocchetta di areazione ed una visiera che può essere alzata ed abbassata. Il fattore rumorosità è nella media, infatti il casco è silenzioso, ma non silenziosissimo.

Casco Arai Freeway

Il design di questo casco è molto semplice, è infatti nero opaco. Non sono presenti ne visiera e ne parasole. La sua imbottitura è morbida e si può lavare in modo agevole. Questo casco ha una struttura che va a proteggere la parte che si trova verso la base del mento, ma non quella centrale. È un po’ costoso, ma è un prodotto top tra quelli del suo genere.

Casco Decal Airoh

La linea di questo casco è sportiva. Il suo colore è infatti fluo, un giallo brillante con delle linee parallele nere. Disponibile nelle taglie dalla XS alla XL è realizzato in materiale termoplastico. Come accessorio è presente una visiera parasole, trattata in modo da essere antigraffio. L’imbottitura anatomica è sfoderabile e traspirante. Nella parte posteriore sono presenti delle prese d’aria, che si hanno anche come anteriori. Il casco ha un peso di 1050 grammi. Una particolarità è il fatto che è predisposto per l’uso dell’interfono bluetooth dell’Airoh.

Bell Street 2015 Custom 500

Si tratta di un modello di casco jet, dalla linea classica ed essenziale. Il range di taglie tra cui potrai andare a scegliere va dalla XS fino alla XXL. Qui prendiamo in esame il modello bianco, ma questo casco è disponibile in molte altre varianti di colore e fantasia. Il suo peso non è eccessivo ed il suo design vintage permette di coordinarlo con ogni tipo di moto. Le imbottiture interne sono anatomiche e realizzate con molta cura.

Casco Legend Bmw Motorrad

È un modello di casco di tipo jet che è adatto a taglie dalla circonferenza dai 54 ai 61 cm. La sua calotta è rinforzata in fibra di vetro, ed è rifinita con un bordo cromato. Gli interni sono in pelle. Sono presenti una piccola visiera parasole corta, che può essere staccata, ma nessuna visiera integrale. Il peso di questo casco è intorno al chilo. Nell’imbottitura è presente una rete, per garantire ottimi livelli di ventilazione.

Casco Jet Pilot 2.0 Blauer

Questo modello di casco, che rientra nella tipologia di quelli jet, si caratterizza per un colore nero opaco, con linee in bianco. È accessoriato di un visierino. La calotta è realizzata in fibra di vetro e resina epossidica, mentre la parte interna è in tessuto morbido e traspirante. Nelle parti più sottoposte a vibrazioni questa è più spessa. L’aggancio per il sottogola è in fibra micrometrica a sgancio rapido. Il peso di questo casco è di circa 1050 grammi.

AGV casco modello Fluid E2205

Le due caratteristiche che lo contraddistinguono sono un’estrema leggerezza ed il fatto che è realizzato nel rispetto di tutte le norme in fatto di sicurezza. Esteticamente è invece di un colore nero opaco, che è ripreso anche per le imbottiture interne. Un aspetto interessante è la presenza di tre prese d’aria, che potrai regolare, e che garantiscono la massima ventilazione all’interno del casco. È disponibile in diverse misure.

Casco Jet Caberg modello Riviera

A prima vista questo modello di casco jet si presenta come molto curato, sia per la parte della calotta che per le imbottiture. Il suo colore è invece il nero, molto intenso ed opaco. Quest’ultima è sfoderabile, per poterla pulire in modo più approfondito. Ultimo aspetto da segnalare è la presenza di una visiera. Rimane ben saldo in posizione durante l’uso.

Dainese Stream Tourer Basic

Questo che stiamo per vedere è un modello di casco jet semplice ed essenziale. Il suo colore è il nero, sia per la calotta che per le imbottiture, che si presentano molto ben curate ed anatomiche. È presente una visiera trasparente che non ostacola l’aerodinamicità del casco stesso. C’è anche un alloggiamento specifico per le aste degli occhiali ed il tessuto dell’interno è traspirante, removibile e lavabile. L’allaccio del casco è a sgancio rapido e presenta un anello antifurto.

A-Pro casco per moto e scooter

Omologato ECE 22-05, questo casco modello jet si caratterizza per una doppia visiera, una interna parasole ed una seconda, più grande, esterna, tutte e due antigraffio. Il casco è realizzato in policarbonato e presenta delle prese d’aria posteriori. La parte dell’imbottitura, in materiale antibatterico, è sfoderabile e lavabile. Il suo colore è bianco con dettagli in blu. La chiusura è micrometrica ed ha uno sgancio molto rapido.

Casco Jet Moto Helmets

Le prima parole che vengono alla mente guardando questo casco jet sono vintage, bello e curato. Certificato ECE 22.05, si presenta di un colore nero opaco con dettagli ed interno di color moka. È presente una piccola visiera parasole. Questo prodotto è disponibile in varie taglie e in vari colori e viene venduto in una piccola sacca, che potrai usare anche per riporlo nel sottosella o nel bauletto della tua moto o del tuo scooter.

Caratteristiche di un casco jet

Le caratteristiche di un casco di questo tipo sono davvero molte.

Ce se sono infatti realizzati in fibra, altri in carbonio, ed anche i colori sono molto vari e si passa dal classico bianco e nero opaco e si arriva fino agli sgargianti colori fluo. Alcune versioni hanno la visiera, e altri ancora saranno dotati di accessori vari. Andiamo a saperne di più.

  • I materiali. La differenza tra i caschi la fanno, oltre che la loro linea, i materiali utilizzati per la loro realizzazione. Una versione in carbonio sarà quella più leggera e robusta, anche se la più costosa. Ce ne sono poi anche di più classici, in fibra
  • La presenza di accessori è importante. Un visierino anti appannamento, che probabilmente conosci già con il nome di pinlock, è utilissimo quando piove o il clima è rigido. In pratica questo accessorio si posiziona tra la visiera e la parte interna del casco e crea una zona cuscinetto, che evita che la visiera si appanni. Non è presente in tutti i caschi, ma solo in quello più costosi, ma può comunque essere aggiunto in molti modelli. La presenza di un parasole è altrettanto utile. Si tratta di una piccola visiera, scura, che si aggancia al casco e che può essere alzata ed abbassata per mezzo di una levetta. È un accessorio utile quando il sole è basso. In questo modo potrai evitare di indossare gli occhiali da sole mentre sei alla guida del tuo mezzo a due ruote. Per finire la presenza di interfono, permetterà al guidatore di parlare col passeggero o di parlare al cellulare
  • Il peso del casco può fare la differenza al momento della scelta. Prediligi, nel caso in cui tu lo utilizzi per lunghi tragitti, un modello non troppo pesante, perché altrimenti potrebbe andare a stancare il tuo collo. I caschi devono anche essere comodi è per questo il fattore leggerezza è un aspetto da valutare al momento della scelta. Un casco jet leggero è però un fattore soggettivo, infatti non tutti abbiamo la stessa percezione del suo peso. Prima dell’acquisto prova dei caschi, per capire se per te siano migliori quelli più imbottiti oppure quelli più classici.
  • Un’altra importante caratteristica dei caschi, da valutare con attenzione è la loro taglia. Tieni presente che le sue imbottiture devono andare ad aderire perfettamente alla fisionomia della tua testa, ma senza creare fastidio. Anche se all’inizio il tuo nuovo casco dovesse sembrarti troppo stretto ricordati che le imbottiture tendono a cedere nel tempo e acquistandone una versione troppo larga questa potrebbe andare a muoversi troppo, specie ad alta velocità, ed a far diventare il casco poco sicuro.
  • Un’altra interessante caratteristica è quella legata alla presenza di prese d’aria. Se dovessi essere orientato nella scelta di un casco integrale, ricordati che queste devono essere presenti sia sul mento che sulla fronte, mentre per i caschi jet solo sulla fronte. Non preoccuparti l’acqua non passerà da questi forellini, in caso di pioggia, infatti le prese d’aria sono fornite di un sistema di chiusura.
  • Un buon casco deve essere silenzioso. I modelli integrali e quelli modulari sono i migliori, sotto questo punto di vista, mentre quelli aperti lasciano passare spifferi, specialmente dalla parte del collare. Il silenzio è fondamentale se andrai ad utilizzare il casco per lunghi tragitti, soprattutto se andrai a percorrere autostrade e superstrade.
  • La caratteristica più importante di un casco resta però quella legata alla sua sicurezza. I dati che sono indicati dalle case costruttrici fanno riferimento ai vari test effettuati e che riproducono i vari incidenti in cui possono essere coinvolti, cercando di simulare cosa può accedere nella realtà. Però se troverai delle specifiche che te lo indicheranno come indistruttibile non dovrai prenderle alla lettera, perché ogni singola situazione è diversa ed il fisico non reagisce allo stesso modo alle sollecitazioni.
  • Per concludere questa carrellata sulle caratteristiche di un casco di tipo jet vanno spese due parole sul suo prezzo. Di sicuro riuscirai a trovarne in commercio di molti in offerta, ma diffida dei modelli troppo economici. Quelli migliori li vedrai da subito ed il consiglio che posso darti è di non andare a fare economia su di un prodotto che potrebbe salvarti la vita.

Lascia un commento:

Leave a Comment: